12 nuovi volontari: un bel regalo di Natale per i cittadini

12 nuovi addetti ai trasporti sanitari, Pronto Emergenza può contare su 12 nuovi volontari.

Dopo il corso di 42 ore e la prova conclusiva svoltasi qualche giorno fa, la nostra associazione si arricchisce di altri volontari che, per il momento,  saranno destinati agli interventi riguardanti i trasporti sanitari in ambulanza non in emergenza. L’entusiasmo, la buona volontà e la costanza li hanno portati a questo importante traguardo.

Le nuove leve si aggiungono agli oltre 160 volontari che compongono la nostra grande famiglia.

In Pronto Emergenza non ci sono titoli, non esiste una carriera. Ci sono solo nomi, ci sono le persone. Per questo ci si sente davvero in una grande famiglia. E in questa famiglia ci sono donne e uomini che fanno un servizio disinteressato e prezioso alla comunità. I soci, ovvero i volontari, seguono impegnativi percorsi formativi, come quello appena terminato, e si aggiornano con serietà per il servizio che svolgono. Non è un percorso semplice, serve dedizione, ma tutto si svolge nella massima armonia e serenità.

Complimenti a tutti e grazie!